skip to Main Content

SOGGIORNO ESTIVO DI RECUPERO

Il principale dei nostri programmi è un soggiorno estivo annuale gratuito per bambini e giovani adulti che affrontano sfide serie come malattie croniche, povertà e violenza. Durante il soggiorno a Creta, bambini e ragazzi si riuniscono attraverso attività e sport e migliorano la loro autostima e la loro salute.

Bambini bielorussi

Belarusian Children - Crete for Life

Migliaia di bambini in Bielorussia sono orfani sociali a causa della povertà, violenza, alcolismo e delle conseguenze della catastrofe di Chernobyl. I bambini che ospitiamo a Creta crescono in istituzioni, orfanotrofi o in case affidatarie.

Il settanta per cento delle radiazioni della catastrofe di Chernobyl nel 1986 cadde sulla popolazione bielorussa. Alcune delle sostanze radioattive espulse sono ancora attive e hanno raggiunto le falde acquifere e il suolo in molte aree del paese, contaminando il ciclo alimentare. Molte di queste sostanze rimarranno radioattive per migliaia di anni, a danno della salute e del sistema immunitario di milioni di persone. I bambini ospitati a Creta soffrono di malattie croniche, come difetti congeniti e disabilità, diversi tipi di cancro, disturbi del sistema nervoso, osseo, muscolare e del tessuto connettivo, paralisi cerebrale e diabete.

Secondo la ricerca medica internazionale, un soggiorno di un mese al mare e una dieta sana, lontano aria e alimenti contaminati, consente al sistema immunitario dei bambini di recuperare in modo significativo, ancor più tra i 10 e i 16 anni, il momento cruciale nella formazione del sistema immunitario.

Il clima di Creta è particolarmente efficace nel migliorare la loro salute. Il soggiorno a Creta li aiuta dando loro una pausa dal cibo contaminato che è la loro unica opzione in Bielorussia. La sana dieta cretese, riconosciuta globalmente, è ricca di frutta e verdura fresca, pesce e legumi, dando loro una carica di salute, sole, vitamine e minerali fondamentali per il loro benessere.

L’esperienza di Creta è anche vitale per il loro spirito poiché godono della libertà, della generosa ospitalità locale e scoprono un nuovo paese, nuove persone e un ambiente positivo che apre i loro orizzonti.

Ragazzi palestinesi, siriani e iracheni

Negli ultimi anni, ai bambini bielorussi si sono aggiunti giovani rifugiati provenienti da Siria e Iraq. Alcuni di loro sono minori non accompagnati, che vivono in campi profughi, alloggi temporanei o per strada, nella Grecia continentale.

Sotto supervisione professionale, la loro responsabilità è quella di coinvolgere e intrattenere i bambini bielorussi in giochi non competitivi, di costruzione di team, in seguito all’iniziativa Play For Peace ©. Il loro ruolo di volontari è un’inversione della loro situazione attuale.
Il soggiorno estivo ristorativo è una situazione vantaggiosa per tutti, dato che i ragazzi e ragazze rifugiati affrontano la sfida e ne approfittano per agire con maturità, apprendendo nuove capacità di leadership e lavoro di squadra. I bambini bielorussi prosperano in compagnia di ragazzi appena più grandi di loro, con background diversi ma molti interessi simili, condividendo momenti positivi e divertenti insieme a Creta.

PALESTINIAN, SYRIAN AND IRAQI CHILDREN

Pur non avendo una lingua comune, tutti trovano il modo di comunicare e condividere le proprie storie e le proprie emozioni e anche di scoprire affinità e differenze ma soprattutto di giocare, nuotare e godersi l’ambiente naturale e la cucina locale.

Lo scopo del soggiorno è mostrare che, indipendentemente da come ti definisci, culturalmente, religiosamente o a livello nazionale, puoi sempre colmare le differenze, ancor più se crei un ambiente pacifico, aperto e positivo. Alla fine del soggiorno, molti rimangono in contatto attraverso il social media.

Bambini greci

Greek Boy

I bambini greci locali sono stati inclusi nelle attività del soggiorno estivo di Crete For Life sin dall’inizio del programma. Ad esempio, nel 2010, abbiamo ospitato bambini, dal villaggio SOS di Atene. Nel corso degli anni, in coordinamento con la Dott. Eni Michailidou dell’ospedale universitario di Heraklion, abbiamo dato il benvenuto ai bambini greci affetti da gravi patologie come la fibrosi cistica, insieme ai loro fratelli e alle loro famiglie

Il soggiorno estivo di recupero con Crete For Life è un’esperienza che può cambiare una vita. Dal 2006, abbiamo visto tantissimi bambini provare un vero sollievo fisico e mentale, una pausa dalle loro difficili circostanze. Alcuni sono ormai sposati con figli. Molti ci hanno detto che il tempo trascorso a Creta è il ricordo più bello della loro infanzia.

Back To Top

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close